LA CONFESSIONE

Daniele Bossari: "I miei fantasmi sono nati dalle critiche"

Ospite a Verissimo, Bossari ha raccontato il suo viaggio nella depressione, oggi diventato un libro, "La faccia nascosta della Luce"

Condividi
Daniele Bossari, ospite a Verissimo, ha parlato per la prima volta in tv del suo viaggio nell’abisso della depressione, raccontato nel suo nuovo libro La faccia nascosta della Luce. Tutto è cominciato dalle critiche: "Ho trovato il 2002 come punto di inizio, ma è stato un processo lentissimo, iniziato con la recensione di un critico televisivo di grande rilevacanza che mi ha fatto a pezzi: questa cosa ti ammazza".

Il vincitore della seconda edizione del Grande Fratello VIP ci tiene a dire che oggnuno è responsabile del suo destino: "Lì ho capito che non potevo piacere a tutti, l'insicurezza mi ha fatto capire che forse dovevo cambiare: da quel momento pian piano mi sono chiuso in un processo di anni, finché sono caduto nell’oblio totale".
30 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154