BLACK LIVES MATTER

Dai Ferragnez a JLo: le star in piazza contro il razzismo

Da Milano a Hollywood, dopo la morte di George Floyd le proteste contro il razzismo non si fermano e mobilitano anche le star, da Madonna (con le stampelle) a Sophie Turner (con il pancione)

Condividi
Dopo la morte dell'afroamericano George Floyd, ucciso a Minneapolis dopo essere stato fermato dalla polizia, le proteste contro il razzismo, a favore del movimento Black Lives Matter, dilagano in tutto il mondo. A partire dall'America, e da Hollywood. Moltissime, infatti, sono anche le star scese in piazza a manifestare.

Tra loro, Madonna ha preso parte a un corteo pacifico a Londra con le stampelle, per i problemi avuti all'anca e al ginocchio, mandando in visibilio i fan che l'hanno riconosciuta e unendosi al coro "No Justice No Peace". Sophie Turner, invece, nonostante il pancione non ha rinunciato a scendere in piazza con un cartello "white silence is violence". E poi ancora, a manifestare sono state Cara Delevingne, la figlia di Michael Jackson Paris Jackson, Emily Ratajkowski e Jennifer Lopez con Alex Rodriguez.

In Italia, in piazza a Milano domenica 7 giugno erano presenti anche Chiara Ferragni e Fedez con Veronica Ferraro e Chiara Biasi. Guarda le star in piazza contro il razzismo nel video in alto.
09 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154