IL TRIBUTO

Courtney Love ricorda Kurt Cobain: "28 anni fa ho sposato un angelo"

Oggi sarebbe stato il loro 28esimo anniversario di nozze e la cantante lo ricorda con un lungo post Instagram: "Ero grata e gioiosa, stordita"

Condividi
"Ventotto anni fa, ci siamo sposati a Waikiki Beach, Honolulu. (...) Ricordo di essermi sentita immensamente grata e gioiosa, stordita. Sapevo di essere fortunata. Quest’uomo era un angelo", inizia così la lunga dedica che Courtney Love ha postato sul suo profilo instagram in occasione del 28esimo anniversario di matrimonio con Kurt Cobain, leader e frontman storico dei Nirvana, scomparso 25 anni fa.

Per onorare l'anniversario la cantante posta una foto del giorno delle nozze: lei, già incinta di Frances Bean, con il suo iconico trucco nero colato sotto gli occhi, il rossetto rosso e l'abito bianco, e lui, anima in costante rivolta, in pigiama nel giorno del loro matrimonio.

"La gran parte di questi ultimi ventotto anni è stata tortuosa, caotica, faticosa. È la cosa più brutta che si possa immaginare, ha quasi distrutto la mia capacità di resilienza. Quasi". Kurt Cobain, morto suicida due anni dopo quello scatto, nel 1994, è rimasto il protagonista della vita di Courtney che, come ha ammesso in una recente intervista, non ha mai metabolizzato la morte del marito.

La cantante statunitense è stata dipendente dall'alcol per lungo tempo ma oggi, a distanza di qualche anno, è lei stessa a parlare apertamente dei suoi problemi raccontando di esserne guarita: "Sono qui, adesso, e lo vedo sulla costa, rock nel mondo libero. Mio marito", ha concluso.
25 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154