VERISSIMO

Quando Celentano rifiutò di cantare L'Italiano di Toto Cutugno

A Verissimo Toto Cutugno racconta se stesso: carriera, famiglia, fortune e dispiaceri di una vita intera

Condividi
"Questi ricordi mi rimangono impressi. Io ormai dimentico facilmente, è l'età: ma certe cose rimanogno fisse nella mente e non vanno via mai più". Ospite a Verissimo, Toto Cutugno, 75 anni, decide di aprire con il pubblico il cassetto dei ricordi e raccontare i dettagli più intimi della sua vita.

Dalla morte della sorellina Anna, all'affetto per i genitori scomparsi giovani, all'amicizia con Al Bano, al rapporto con i figli e agli inizi della carriera. Tanti aneddoti, come quando Adriano Celentano si rifiutò di cantare L'Italiano. "Eravamo sicuri che avrebbe accettato, non ce l'aspettavamo", racconta il cantautore, "l'ultimo verso sarebbe stato: 'Sono Adriano, un italiano vero'. Ma è stata la mia fortuna, quella canzone fu un successo".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 maggio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154