RECAP

Can Yaman: l'intervista a Verissimo in 100 secondi

Dall'infanzia difficile in Turchia al ruolo di Can Divit in "Daydreamer", fino all'amicizia con Demet Ozdemir e l'amore: l'attore turco Can Yaman si racconta nella sua prima intervista a Verissimo con Silvia Toffanin

Condividi
Ospite a Verissimo Can Yaman, protagonista della seguitissima serie di Canale 5 Daydreamer, racconta la sua vita privata e professionale a partire dall'infanzia in Turchia, "complessa, perché i miei genitori avevano difficoltà economiche", racconta. Classe 1989, Can Yaman frequenta il Liceo Iitaliano di Istanbul (motivo per il quale parla ancora un ottimo italiano), poi si iscrive a Giurisprudenza: "Studiavo molto, ho sempre dovuto vincere le borse di studio per non pagare", racconta.

La professione di avvocato però l'abbandona presto per seguire il suo sogno: recitare. Il suo personaggio più famoso, Can Divit di Daydreamer, ha qualcosa di lui: "Mi assomiglia, metto qualcosa di me in ogni personaggio che interpreto". Oggi l'attore si dichiara single: "Mi piacerebbe avere una relazione, a chi non piacerebbe? Ma non pianifico. Mi innamoro di tutte le cose che faccio. Sono sempre aperto alle cose che la vita mi porta e mi piace sorprendermi".
13 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154