ROYALS

Beatrice di York: la famiglia eslcusa dall'album di nozze

Per la prima vota in un royal wedding i genitori non sono stati inclusi nelle foto ufficiali, dove accanto agli sposi c'è stato spazio solo per Filippo e la regina Elisabetta, che ha omaggiato la nipote prestandole un suo abito

Condividi
Il matrimonio di Beatrice di York ed Edoardo Mapelli Mozzi si è svolto in estrema riservatezza: solo 14 invitati, ma è la prima volta che dalle foto di nozze ufficiali viene esclusa la famiglia della sposa. Nelle foto condivise da Buckingham Palace, infatti, insieme agli sposi all’uscita della cappella di Windsor e nel parco del castello c'è spazio solo per un'altra coppia reale: la regina Elisabetta e Filippo duca di Edimburgo.

Degli altri 12 invitati non c'è traccia, men che meno dei genitori di Beatrice di York: Sarah Ferguson e il principe Andrea di York, terzogenito della regina. E per validi motivi: dopo lo scandalo Epstein - il miliardario condannato per abusi su minori morto suicida in carcere - il duca di York si è ritirato dagli impegni pubblici. Questo per lui è un momento complicato: dopo aver negato ogni legame con lo scandalo, stanno emergendo nuove testimonianze che provano il contrario. Sembra quindi che la regina abbia concesso al figlio di accompagnare Beatrice all'altare, però poi lui e l'ex moglie sono tornati nell'ombra e dalle foto ufficiali sono stati cancellati.
L'album di nozze, intimo e romantico, è tutto concentrato sugli sposi. Particolarmente apprezzata è stata la scelta del look della sposa, tutto in omaggio alla nonna, che per la nipote ha fatto qualcosa che non aveva fatto per nessuna: le ha prestato un suo abito e le ha permesso di indossare la tiara della regina Mary, la stessa indossata anche da lei all’epoca del suo matrimonio.

L'abito è una creazione di Norman Hartnell che la regina ha indossato due volte negli anni Sessanta: per la prima di un film e, tempo dopo, per l’apertura del Parlamento. La consulente di moda di Elisabetta, Angela Kelly, ha poi fatto aggiungere le spalline di organza trasformandolo così in un bellissimo abito da sposa vintage,
Lo sposo, 37 anni, è un imprenditore immobiliare di origini italiane con base a Londra. I due si sono conosciuti tramite amici di famiglia ed è stato amore a prima vista: la proposta ​era arrivata a inizio settembre durante un viaggio in Italia. E non è escluso che l'Italia possa tornare a essere presto una loro meta d'amore, per il viaggio di nozze o altre fughe romantiche.

Nel condividere le foto delle nozze Edo, come lo chiamano gli amici, ha dedicato una poesia di Edward Estlin Cummings alla sua neo-moglie: "Il tuo cuore lo porto con me. Lo porto nel mio. Non me ne divido mai. Dove vado io, vieni anche tu, mia amata; qualsiasi cosa sia fatta da me, la fai anche tu, mia cara".
20 luglio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154