LEZIONI D'AMORE

Barbara Alberti: "La bontà tra amanti è sottovalutata"

Ospite a Verissimo, la scrittrice racconta gli uomini della sua vita. Che hanno in comune una qualità: la bontà, "la più grande virtù del maschio"

Condividi
Ospite per la prima volta a Verissimo, Barbara Alberti racconta la sua vita, i suoi amori e i suoi uomini: "Mio padre era un maschio-madre, un papà che mi ha fatto anche da mamma, un maschio che si rallegra della tua esistenza, che non è in competizione con te. Fortunatamente ho incontrato diversi maschi-amdre nella mia vita".

Ed è proprio la bontà la qualità che hanno in comune gli uomini che ha amato: "Anche il mio ex marito Amedeo Pagani era come mio padre, Tutti gli uomini che ho amato erano dei buoni: la bontà credo sia la migliore virtù del maschio. Dicono che le donne amano i mascalzoni, ma non è vero. Il mascalzone è noioso: ti maltratta, titradisce, ti dice le bugie e ripete questo circolo all'infinito. Per essere buono invece devi avere una grande forza e una grande intelligenza".
15 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154