L'ANNUNCIO

Antonio Banderas, compleanno amaro: "Compio 60 anni e ho il coronavirus"

Il 10 agosto, nel giorno del suo 60esimo compleanno, l'attore spagnolo annuncia su Instagram di avere il coronavirus e assicura: "Sto bene, mi sento solo un po' stanco"

Condividi
"Un saluto a tutti. Voglio rendere pubblico che oggi, 10 agosto, sono costretto a festeggiare il mio 60esimo compleanno in quarantena, dopo essere risultato positivo alla malattia Covid-19, causata dal coronavirus". Accanto a una foto in bianco e nero da bambino, Antonio Banderas pubblica su Instagram un lungo post in cui informa i fan di avere il coronavirus e ringrazia per l'affetto ricevuto.

"Vorrei aggiungere che mi sento relativamente bene, solo un po' più stanco del solito, e sono fiducioso che mi riprenderò il prima possibile seguendo le indicazioni mediche", assicura l'attore spagnolo, che si mostra anche propositivo, "approfitterò di questo isolamento per leggere, scrivere, riposarmi e continuare a fare progetti per iniziare a dare un senso ai miei 60 anni appena compiuti, ai quali arrivo carico di voglia ed entusiasmo".

Nel gennaio 2017 Banderas ha subito un malore, e in diverse occasioni ha raccontato di come quell'episodio ha cambiato la sua vita, e del gesto della compagna NIcole Kimpel, con la quale ha una relazione dal 2015, che gli salvò la vita.

Oggi le sue priorità sono la compagna Nicole, la figlia Stella, 23 anni, ma anche l'ex moglie Melanie Griffith che, come aveva dichiarato lui stesso, "amerò per sempre, fino al mio ultimo respiro". Oltre a loro ci sono Dakota Johnson, figlia di Melanie Griffith e Don Johnson, che l'attore ha cresciuto come fosse figlia sua, e poi il suo primo amore: il teatro.
10 agosto 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154