PERSONAGGI

Angelina Jolie, la diva che sa cambiare rimanendo se stessa

Dall'adolescenza dark agli scandali, fino al sogno dei Brangelina, l'impegno umanitario e la nuova vita da single: Angelina Jolie compie 45 anni da diva, libera e inarrestabile

Condividi
La storia di Angelina Jolie, 45 anni il 4 giugno, è un romanzo dai capitoli fitti e dall'evoluzione inarrestabile. La diva losnagelina, nata nata Angelina Jolie Voight, si è presto voluta liberare del cognome del padre rimanendo invece con quello della madre Marcheline Bertrand, scomparsa nel 2007.

"Io ho perso mia madre a 31 anni. Quando ripenso a quel momento, capisco quanto la sua morte mi abbia cambiata. Se perdi l’amore di una madre, il suo caldo abbraccio, è come se qualcuno ti strappasse di dosso una coperta che ti protegge", ha scritto di recente l'attrice ricordando la madre sul New York Times. "Il tradimento di mio padre le ha cambiato la vita: il suo sogno di diventare attrice svanì quando si ritrovò a crescere due bambini da sola. Prima di morire mi ha detto che i sogni possono semplicemente cambiare forma. Il suo sogno di essere un'artista era in realtà il sogno di sua madre. E poi sperò diventasse il mio".

Sogno che Angelia Jolie ha esaudito: nella sua carriera cinematografica ha vinto due Premi Oscar, tre Golden Globe, tre Screen Actors Guild e un Orso d'argento al Festival di Berlino. Ma la sua carriera da attrice non la definisce: da bambina vittima di bullismo per il fisico esile, gli occhiali da vista e l'apparecchio ai denti, agli scandali per il profondo legame con il fratello James, Angelina Jolie diventa non solo un'attrice di fama internazionale, ma anche produttrice, regista, filantropa, ambasciatrice ONU e mamma.
Tra naturali e adottivi Angelina Jolie ha sei figli, che condivide con l'ex marito Brad Pitt: Maddox, 18 anni, Pax, 16, Zahara, 15, Shiloh, 13, e i gemelli Vivienne e Knox, 11. Figli di cui è orgogliosissima: "Ho visto le mie figlie prendersi cura l’una dell’altra e anche gli altri sono stati dolcissimi e di grande supporto. Anche mia figlia più piccola, Vivienne, ha imparato a fare l’infermiera con sua sorella. Ho visto tutte le mie ragazze mollare qualsiasi cosa e mettersi al primo posto l’una per l’altra. Ho sentito la loro gioia nell’essere al servizio di quelli che amano", ha scritto di recente sul Time parlando di alcuni problemi di salute avuti da Zahara e Shiloh.

La famiglia creata con Brad Pitt - con cui per 4 anni ha formato gli invidiatissimi Brangelina - è stata quella del sogno hollywoodiano con amore sbocciato sul set e figli in abbondanza. Ma finito l'amore, Angelina Jolie ha portato avanti i suoi innumerevoli ruoli, cambiando ulteriormente per diventare "orgogliosamente single", come si era definita.

Nel libro Angelina: An Unauthorized Biography scritto da Andrew Morton, una sua ex collega aveva parlato di lei a metà anni '90 in un modo molto significativo: "Chiunque la incontrasse era leggermente spaventato da lei, non perché fosse cattiva o poco gentile, ma aveva qualcosa di oscuro che provocava disagio. Era come osservare un serpente che si srotola. Era inaccessibile, una forza della natura o una creatura di un altro pianeta".
04 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154