RELAZIONI

Andrea Damante smentisce presunti flirt: "Non merito di essere infangato"

Il deejay, dopo la fine della storia con Giulia De Lellis, smentisce l'indiscrezione su una presunta nuova fiamma: "Questa volta non permetterò di essere infangato... qui nessuno ha (tradito? ndr.) nessuno"

Condividi

Foto Instagram @andreadamante

La fine della prima storia con Giulia De Lellis è stata tutta raccontata dalll'influencer (in un libro best seller), quindi questa seconda volta Andrea Damante non ci sta a non avere voce in capitolo sul nuovo addio ai "Damellis" e vuole dire la sua. Dpoo l'indiscrezione su una presunta nuova fiamma con cui avrebbe dimenticato Giulia, il deejay, 30 anni, si arrabbia e si sfoga su Instagram.

"Questa volta non permetterò di essere infangato quando merito tutto il contrario se proprio...", scrive smentendo la notizia sul suo nuovo flirt. "Qui nessuno ha (tradito? ndr.) nessuno... anzi...", continua insinuando di essere la parte lesa e di aver sofferto per la fine della storia almeno quanto la sua ex.
"Quando ci sarà qualcosa da dire saremo i primi. Non mettete in mezzo persone che non esistono e portate un po' di rispetto per questo momento", conclude. La seconda separazione tra Andrea e Giulia risale a un mese fa, quando la stessa De Lellis aveva confermato la crisi: "Stanno cambiando tante cose, non è un periodo semplice e siamo entrambi un po' tristi anche se non lo facciamo vedere", aveva detto.

Di recente poi l'influencer ha fatto sapere di essersi trasferita in una nuova casa, interrompendo così la convivenza con Andrea Damante. Tornati insieme a inizio 2020 dopo 2 anni lontani, il ritorno di fiamma tra Giulia e Andrea è durato pochi mesi.

La loro storia era iniziata nel 2016 e la prima volta era finita, come aveva raccontato Giulia De Lellis nel suo libro, per l'infedeltà del deejay. "Io e Giulia ci siamo lasciati perché litigavamo sempre, il tradimento è venuto dopo", aveva replicato lui a Verissimo. Nel video sotto, tutte le tappe della loro storia, dal tradimento alla quarantena insieme.
02 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154