L'ANTICIPAZIONE

Onde elettromagnetiche a Milano, l'indagine di Striscia la Notizia

Striscia la Notizia smentisce la notizia di livelli anomali di radiazioni a Milano

Condividi
In questi giorni in Rete e sui social network circola un video allarmistico in cui un videomaker, armato di un misuratore di onde elettromagnetiche, muovendosi in alcune strade milanesi sostiene che nel capoluogo lombardo ci sarebbero livelli anomali di radiazioni, che secondo alcuni potrebbero essere collegati alla nuova rete 5G.

Per fare chiarezza, Striscia la notizia ha inviato Capitan Ventosa e il Ventosa Radio Team negli stessi luoghi in cui è stato girato il video virale. Dopo aver eseguito le rilevazioni con uno strumento professionale e certificato, è emerso che i valori di radiazioni registrati sono assolutamente sotto la soglia di legge (20 Volt/metro all’aria aperta e 6 V/m per i luoghi dove si sosta).

L’inviato del Tg satirico di Antonio Ricci ha anche dimostrato che basta azionare un walkie talkie per falsare le misurazioni e rilevare un immediato incremento del valore da 1,3 V/m a 8 V/m. Il servizio integrale qui in alto.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
09 aprile 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154