IL SERVIZIO

Il Velodromo di Vittoria, un'opera mai utilizzata

Striscia la Notizia denuncia lo spreco di soldi pubblici per un impianto costato oltre 750mila euro e mai aperto

Condividi
Un imponente impianto sportivo, di altissimo livello, ma che non è mai stato utilizzato. Striscia la Notizia riaccende i riflettori sul Velodromo di Vittoria, costruito nel 1998 coi fondi della provincia di Ragusa e mai aperto nonostante siano stati spesi ben 758mila euro per realizzarlo.

Si tratta di uno dei casi di spreco di soldi pubblici denunciati dal tg satirico. La struttura destinata ai ciclisti infatti era così grande e impegnativa che era "ingestibile" sia per il pubblico che per società sportive private: proprio per questa ragione, la struttura è ancora oggi abbandonata.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
18 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154