IL SERVIZIO

Firenze Rocks rimandato: voucher e niente rimborsi

Tutti i festival estivi sono stati rimandati, ma molti richiedono il rimborso del biglietto al posto dei voucher

Condividi
A causa delle direttive per contrastare il contagio da Covid-19, tutti i festival e i concerti estivi sono stati rimandati al 2021. Striscia la Notizia raccoglie il malcontento di molti che vorrebbero il rimborso del biglietto e non un voucher da utilizzare appena possibile.

Pinuccio intervista acnhe Massimiliano Longo, giornalista musicale e direttore di "All Music Italia" per approfondire l'argomento: "Esiste un decreto legge che dà la possibilità di scegliere all'azienda se rimborsare con dei soldi o con voucher. Questo però sta scatenando molte proteste. Sui festival, secondo me, andrebbero prese delle misure diverse. È stato sbagliato avvisare all'ultimo momento per una situazione che era ormai chiara a tutti".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
21 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154