CRONACA

Enna, la struttura all'avanguardia di Pergusa mai inaugurata

L'inviata di Striscia la notizia Stefania Petyx è in provincia di Enna, all'ex Ciss di Pergusa, nel quale sono stati investiti milioni di euro ma che non ha mai aperto

Condividi
"Questo enorme casermone nasce per creare una struttura socio-sanitaria per le province di Enna, Caltanissetta e Catania. Avevano deciso di farla qui per recuperare una struttura degli anni Cinquanta abbandonata: e poi l'hanno riabbandonata". L'inviata di Striscia la notizia Stefania Petyx è a Pergusa, in provincia di Enna, per denunciare la situazione dell'ex Ciss, una struttura all'avanguardia che non ha mai aperto.

Settemiladuecento metri quadri, 150 posti letto, due reparti di medicina fisica, riabilitazione e riabilitazione cardio-polmonare, camere di degenza, aule per la formazione, spogliatoi e aule di servizio: nel Centro di riabilitazione interprovinciale multidisciplinare di Pergusa il ministero della Salute ha investito 8 milioni di euro. I lavori sono iniziati nel 2005, ma a un passo dal collaudo si è fermato tutto.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
08 aprile 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154