CRONACA

Coronavirus, imprenditore italiano in Messico ospita i connazionali

A Striscia la Notizia le testimonianze di chi non riesce a tornare a casa a causa della pandemia

Condividi
Sono ancora tantissimi gli italiani bloccati all'estero a causa della pandemia. Pochissimi voli e a costi esorbitanti impediscono ai nostri connazionali di tornare a casa. Striscia la Notizia torna a dare voce a chi si trova in territorio straniero e non sa più cosa fare.

"Io gestisco un campeggio che sto adibendo esclusivamente ad alloggio per gli italiani che non riescono a pagarsi un affitto perché rimasti bloccati in Messico causa coronavirus, l'unico volo disponibile a breve è a un prezzo assurdo e con 80 persone in lista d'attesa", spiega l'imprenditore Mirko Dal Cin che vive a Playa del Carmen. L'inviata del tg satirico Rajae Bezzaz sottolinea come il governo italiano, a differenza di quanto stanno facendo quelli di molti altri paesi comunitari, non si sta servendo del meccanismo europeo di Protezione civile che finanzia in parte i costi di trasporto per riportare a casa i cittadini dell'Unione europea.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
05 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154