CORONAVIRUS

Coronavirus, giovani in strada a Milano e l'intervento dei carabinieri

Gruppi di ragazzi sulle panchine o in piccoli assembramenti senza protezioni nonostante l'emergenza sanitaria

Condividi
A Milano c'è ancora qualcuno che non ha capito che bisogna stare a casa ed evitare assembramenti. Le telecamere di Striscia la Notizia hanno ripreso diversi gruppetti di giovani sulle panchine e per le strade del capoluogo lombardo.

Niente mascherine e nessun rispetto della distanza di sicurezza. I giovani non sono stati sorpresi anche dai carabinieri, impegnati in attività di sorveglianza. I militari hanno invitato le persone per strada senza un valido motivo a tornare a casa. "Il nostro obiettivo non è sanzionare, ma dare raccomandazioni per non rischiare di diffondere ulteriormente il virus", spiega il comandante della compagnia di Milano - Porta Monforte Silvio Maria Ponzio.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
31 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154