IL SERVIZIO

Coronavirus, a Prato salta il Capodanno cinese

Striscia la notizia si trova fra le strade deserte della città toscana, dove vive una foltissima comunità cinese

Condividi
Prato si unisce alla lunga lista di città italiane che hanno deciso di annullare i festeggiamenti del Capodanno cinese per l’emergenza Coronavirus. Nella città toscana, dove vive una fra le comunità cinesi più folte d'Europa, l'inviata di Striscia la notizia Chiara Squaglia è andata a vedere come stanno vivendo gli abitanti.

Il consigliere comunale Marco Wong spiega che la sfilata del Dragone è stata cancellata per solidarietà: i soldi risparmiati saranno destinati a iniziative benefiche per le popolazioni colpite dal virus in Cina. E nonostate gli appelli degli esperti a evitare la psicosi, in città non si trova più una mascherina anti-contagio: farmacie prese d'assalto, e articolo esaurito.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
31 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154