CRONACA

Caserta, seconde case occupate abusivamente

La denuncia degli abitanti di Pescopagano e Mondragone a Striscia la notizia

Condividi
"Sono nove appartamenti e una villetta, tutti occupati da extracomunitari, non c’è più un appartamento sano. È dal 2015 che la situazione è così". Questa la denuncia a Striscia la notizia di alcuni proprietari le cui case al mare a Pescopagano, frazione di Mondragone nel casertano, sono state occupate abusivamente da cinque anni.

A raccontare il calvario di queste persone è l’inviato del tg satirico Luca Abete accolto in malo modo dagli abusivi, con cui non sono mancati i momenti di tensione. "Gridano sempre, si ubriacano e litigano in continuazione", dichiarano invece alcuni vicini che testimoniano la difficile convivenza con gli occupanti dello stabile.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
08 dicembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154