INCHIESTA

Calabria, crediti per insegnanti: "500 euro per acquistarli"

L’inviata di Striscia la Notizia svela la compravendita illecita di alcuni centri privati per ottenere i 24 CFU necessari per accedere al concorso per docenti

Condividi
Soldi in cambio di crediti formativi. Striscia la Notizia denuncia quanto sia facile, in alcuni centri privati della Calabria, ottenere i 24 CFU necessari per poter accedere al concorso per diventare insegnanti. I costi variano tra i 500 e i 650 euro, il superamento dell’esame viene garantito.

Per il questionario online, invece, “basta rispondere a 8 domande - spiega uno dei responsabili ripresi da una telecamera nascosta – e se le risposte sono sbagliate noi le correggiamo”. “Pagando un servizio aggiuntivo di 150 euro - spiega, invece, il dirigente di un altro centro di formazione - la tesina può essere scritta da un docente, il candidato dovrà solo discuterla”.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
10 ottobre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154