SERVIZIO

Brumotti, aggressione nel quartiere dello spaccio a Pescara

Nellʼarea del Ferro di Cavallo a Rancitelli, in provincia di Pescara, l'inviato di Striscia la Notizia viene aggredito insieme alla sua troupe

Condividi
Vittorio Brumotti documenta la condizione di degrado nel quartiere "Ferro di cavallo" a Rancitelli, in provincia di Pescara, zona di spaccio da moltissimi anni. Dopo l'intervento delle forze dell'ordine, la situazione degenera in pochi minuti. La troupe di Brumotti si ritrova circondata da diverse persone, e iniziano le prime minacce.

Un operatore viene inseguito e, una volta raggiunto, viene spinto a terra e preso a calci da due uomini. Lo stesso inviato di Striscia la Notizia e gli altri operatori presenti vengono minacciati. "Ve ne dovete andare", "La devi togliere questa telecamera", sono alcune delle frasi degli uomini e delle donne scesi in strada dopo l'arrivo della polizia.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
01 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154