logoloading

STRISCIA LA NOTIZIA

Agenzia di viaggi morosa, sotto accusa Nino Castanotto di Uomini e Donne

Striscia la Notizia indaga sul cavaliere del trono over, che ha chiuso la sua compagnia di viaggi a Messina, lasciando ex dipendenti e clienti con nulla in mano

Condividi
Una delle migliori agenzie di viaggio di Messina chiude da un giorno all’altro, lasciando dietro di sé una scia di stipendi non pagati agli ex dipendenti e clienti arrabbiati.

Il proprietario della compagnia di viaggio in questione è uno dei volti più noti di Uomini e Donne, Nino Castanotto, cavaliere del trono over della trasmissione condotta da Maria De Filippi. All'inviata di Striscia la Notizia Stefania Petyx Elena, una ex dipendente che ha lavorato per Nino per diciotto anni, racconta la sua amarezza: “Mi deve più di 40mila euro tra stipendi arretrati e TFR. L’ultima cosa che ricordo di lui è il suo sorriso beffardo, mentre io ero scoppiata in lacrime”.

Da Messina, Castanotto si è trasferito in Franciacorta, dove ha aperto un ristorante. Max Laudadio è andato a chiedere spiegazioni a Nino, ma la sua risposta è stata evasiva: “Io con questa donna (Elena) ho una causa aperta”, spiega Castanotto che fugge di fronte alle domande dell’inviato di Striscia.

In una telefonata successiva spiega di aver già rimborsato alcuni dei suoi ex dipendenti, ma questi ultimi negano. Come andrà a finire?

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 febbraio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154