CRONACA

Abruzzo, vivai regionali abbandonati

Striscia la notizia denuncia una serie di sprechi e lancia un appello: "Sia salvato il salvabile"

Condividi
Piante, alberi anche di grandi dimensioni e valore, mezzi agricoli, tutto in stato di abbandono. Striscia la Notizia denuncia la condizione in cui versano molti dei vivai regionali d'Abruzzo, in particolare quello forestale Santa Filomena di Chieti. "A partire dal 2016 c'è stato un progressivo abbandono delle attività", spiega Augusto De Sanctis, del Forum H20, ai microfoni dell'inviato del tg satirico Pinuccio.

Questi siti però, ricchi di risorse e varietà di piante, potrebbero invece avere "una funzione sociale importante": ad esempio, spiega l'attivista, la gestione potrebbe essere affidata agli studenti di un vicino Istituto agrario.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154