STASERA ITALIA

Walter Quattrociocchi: "Ecco come contrastare le bufale"

Il ricercatore della Ca Foscari spiega perché attaccare le fake news non sempre è la scelta giusta

Condividi
“Internet ha reso l’informazione accessibile a tutti”. inizia così Walter Quattrociocchi, ricercatore presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, il discorso sulle bufale e sulle fake e news su come provare a contrastarle: “Sui social troviamo le notizie che più ci piacciono e persone che la pensano come noi su un determinato fatto: questo è il meccanismo cosiddetto di Echo Chambers, casse di risonanza in cui ignoriamo le informazioni contrastanti concentrandoci sulla visione che condividiamo”.

Ai microfoni di Stasera Italia, il ricercatore spiega: “Non sempre conviene contrastare le bufale e le fake news, perché si rischia di innescare il meccanismo opposto, ovvero quello di dar troppa visibilità a notizie che prima non ne avrebbero avuta”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
13 maggio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154