ELEZIONI

Regionali, Bonaccini si tiene l'Emilia-Romagna. Calabria al centrodestra

Confermato il governatore di centrosinistra in Emilia-Romagna, in Calabria Santelli batte invece Callipo

Condividi
L'Emilia Romagna resta al centrosinistra con Stefano Bonaccini che sconfigge la candidata del centro destra Lucia Borgonzoni. La Calabria invece va al centrodestra con Jole Santelli che batte nettamente l'imprenditore Pippo Callipo.

Questo il verdetto delle urne dopo le elezioni di ieri nelle due regioni, in entrambi i casi registrato il crollo dei Cinque Stelle. In Emilia Romagna affluenza record al 67,7%: Bonaccini ha vinto, a spoglio quasi ultimato, con il 51,4% dei consensi: "L'arroganza non paga mai" il commento del candidato del centrodestra.

In Calabria, dove l'affluenza è stata stabile al 44,3%, Jole Santelli festeggia la vittoria del centrodestra: "Arriva il momento dei fatti" le parole della neo-governatrice, che ha sconfitto il candidato di centrosinistra Callipo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
27 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154