POLITICA

Matteo Salvini attacca Giuseppe Conte: "L’inchiesta delle Iene? In un altro Paese un premier si sarebbe dimesso"

Ospite di Stasera Italia, Matteo Salvini punta il dito contro le presunte irregolarità sul concorso universitario del presidente del Consiglio

Condividi
Matteo Salvini commenta l’inchiesta de Le Iene che ha messo in luce presunte irregolarità sul concorso universitario con il quale il premier Giuseppe Conte è diventato professore ordinario di diritto privato.

"Ringrazio le Iene e Mediaset perché un presidente del Consiglio dovrebbe essere al di sopra di ogni sospetto. Se c’è un dubbio che abbia vinto un concorso pubblico in maniera non corretta è un dubbio grave", afferma il leader della Lega ospite di Stasera Italia su Rete 4. "In qualunque altro paese europeo si sarebbe già dimesso, non un presidente del Consiglio ma un sindaco o un ministro, sospettato di aver raccontato una bugia o una parziale verità", conclude l’ex ministro dell’Interno.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
05 dicembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154