DIBATTITO

La provocazione di Vittorio Sgarbi: “L’evasore è un patriota”

Il dibattito in studio a Stasera Italia: “Chi evade non vuole dare soldi in mano a Di Maio, Conte o Fioramonti”

Condividi
"L’evasore è un patriota che non vuole dare i suoi soldi a dei cretini perché li buttino, non vuole darli a dei cogl***i". È duro il commento di Vittorio Sgarbi durante la puntata di Stasera Italia sul tema dell'evasione fiscale e della lotta a chi non paga le tasse nel nostro paese.

Il critico d’arte e opinionista attacca e insiste: “L’evasore fiscale in Italia è uno che non vuole dare soldi in mano a Di Maio, Conte, Fioramonti. Cioè io di soldi a quelli non ne voglio dare”. Sgarbi si scaglia poi contro il reddito di cittadinanza: "È un crimine contro l'economia, contro il lavoro. Sono cinque miliardi di euro buttati nel cesso", conclude.

Qui in alto il video della puntata integrale del 15 ottobre.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
16 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154