IL LUTTO

Kobe Bryant morto in un incidente in elicottero

Lo schianto in California: con lui anche la figlia 13enne Gianna

Condividi
Grave lutto nel mondo della pallacanestro. Il fuoriclasse del basket americano Kobe Bryant è morto a soli 41 anni in un incidente in elicottero.

Lo schianto è avvenuto a Calabasas, nella contea di Los Angeles, in California: con lui hanno perso la vita anche altre 8 persone a bordo, tra cui la figlia del cestista Gianna. Bryant, ex guardia tiratrice per anni stella dei Los Angeles Lakers, è stato uno dei migliori giocatori della storia della Nba conquistando cinque titoli con la casacca gialloviola.

Con 33.643 punti in carriera, Kobe è al quarto posto nella classifica marcatori di tutti i tempi della lega statunitense. Ha conquistato anche due medaglie d'oro olimpiche. Era amatissimo anche in Italia: era cresciuto nel nostro Paese tra i 6 e i 13 anni seguendo gli spostamenti del padre Joe che aveva giocato nel campionato italiano.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE

27 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154