logoloading

Stasera Italia

Crescita, Italia ultima in Europa. Cottarelli: "Rischio aumento dell’Iva"

A Stasera Italia il pensiero dell’economista sul futuro economico del Paese

Condividi
L’Italia è l’ultimo paese dell’Unione Europea per crescita del Pil. A dirlo è la Commissione europea che ha abbassato le stime di crescita del Belpaese il cui prodotto interno lordo nel 2019 salirà solo dello 0,2%.

"L’obiettivo per il deficit pubblico quest’anno era del 2,04% del pil e potrebbe andare al 2,4%. Il problema sarà il prossimo anno", dichiara Carlo Cottarelli a Stasera Italia. L’economista fa il punto della situazione proprio partendo da questi ultimi numeri: "Senza le clausole di salvaguardia, cioè senza l’aumento dell’Iva, si potrebbe arrivare a un deficit del 3,5%. Adesso è una situazione piuttosto difficile da gestire".

E proprio sulla possibilità di aumentare l’Iva, per riequilibrare i conti, Cottarelli aggiunge: "L’aumento dell’Iva è qualcosa che nessuno vuole. Il governo dice che non ci sarà. Bisogna vedere che cosa succederà". Una situazione che nemmeno un esecutivo tecnico potrebbe risolvere: "Dovrebbe avere una maggioranza parlamentare. Come cittadino sarei curioso di saperlo, però io mi occupo di economia".
07 febbraio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154