A LIVE NON E' LA D'URSO

Rocco Casalino: "Sminuito per aver fatto il GF"

L'ex concorrente, in una lettera a Live Non è la d'Urso, ricorda il reality con qualche nota amara

Condividi
"Sono ancora sminuito e screditato per quei tre mesi" nella casa. In una lettera a Barbara d'Urso, Rocco Casalino ricorda la sua partecipazione al Grande Fratello, con qualche nota amara.

Il motivo è la reunion dei partecipanti della prima edizione, a vent'anni dall'arrivo in Italia del format. A Live Non è la d'Urso erano in 8. Assente Pietro Taricone, morto nel 2010 e ricordato, in maniera commossa, dai compagni di avventura. E appunto Rocco Casalino, che ha però scritto una sentita lettera al programma, non senza un velo di amarezza nel ricordare un'esperienza comunque positiva.

L'attuale portavoce del premier Conte ha ricordato quello che fu un "vero e proprio viaggio in noi stessi", stigmatizzando però l'uso che molti ora fanno del programma per screditarlo: "Viene spesso usato come etichetta negativa, che rimane addosso anche dopo 20 anni nonostante strade di studio, sacrificio". Per Casalino questo "mortifica e fa male".
14 settembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154