QUARTO GRADO

La scomparsa di Roberta Ragusa: a Quarto Grado testimonianze esclusive

Venerdì 28 giugno, in prima serata, su Retequattro, nuovo appuntamento con il programma condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero

Condividi
La puntata esclusiva di "Quarto Grado", in onda venerdì 28 giugno in prima serata, si concentra sul caso di Roberta Ragusa, la donna di Gello San Giuliano (Pisa) scomparsa il 14 gennaio 2012.
In attesa della decisione della Cassazione nei confronti di Antonio Logli, prevista per il prossimo 10 luglio, puntata-evento della trasmissione in onda sulla rete diretta da Sebastiano Lombardi, che propone documenti esclusivi e testimoni che mai hanno parlato davanti alle telecamere.

Logli è stato condannato a 20 anni dalla Corte d’Appello di Firenze: il tribunale ha confermato la sentenza di primo grado con l’accusa di omicidio volontario e distruzione di cadavere.

Secondo i giudici, nella notte del 14 gennaio 2012 Roberta Ragusa avrebbe scoperto la relazione del marito con Sara Calzolaio, ex babysitter dei loro figli e impiegata nella scuola guida di famiglia.
Da ciò sarebbe scaturita una lite, che avrebbe determinato la scomparsa della 44enne. Ad avvalorare la tesi resta la versione del testimone Loris Gozi, che ha sempre raccontato di aver visto la coppia litigare in strada.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
28 giugno 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154