PUNTATA

Coronavirus, già presente in Lombardia da fine gennaio?

È il risultato della task force sanitaria regionale: questo e molto altro nella puntata di Quarto Grado dell'1 maggio

Condividi
Venerdì 1 maggio, alle ore 21.25 su Rete 4, torna l’appuntamento con Quarto Grado. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero. Al centro della puntata, l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 e la sua impronta criminale.

Nel paese, tra contagiati e deceduti, la Lombardia resta l’area più colpita. Secondo uno studio condotto da una task-force sanitaria della Regione, il virus era presente già a fine gennai: 1.200 circa i casi stimati (tra cui molte polmoniti sospette), in quella che è stata definita la Fase 0 della pandemia. Un periodo durante il quale i sintomi del virus potrebbero essere stati scambiati per un’influenza anomala.

In relazione alla prossima Fase 2, il programma a cura di Siria Magri cerca risposte anche ad altri quesiti. In particolare sul tema della distanza di sicurezza: quali le norme attuate per far rispettare il metro di spazio tra una persona e l’altra? Qui in alto la puntata integrale del 24 aprile.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
30 aprile 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154