logoloading

QUARTO GRADO

Caso Ragusa, parla il supertestimone Loris Gozi

"È stata fatta giustizia", commenta a Quarto Grado l'uomo che ha visto Antonio Logli litigare con Roberta Ragusa la notte della sua scomparsa

Condividi
"La giustizia ha fatto il suo corso: le cose sono andate così. Il signore ha ammazzato la moglie ed è giusto che sia andato in carcere. Sono contento per le cugine di Roberta. Mi dispiace per i figli, che hanno perso la madre e ora anche il padre. Però la giustizia è questa". In esclusiva a Quarto Grado interviene Loris Gozi, il supertestimone sul caso di Roberta Ragusa, che la notte della sua scomprsa l'aveva vista litigare con il marito Antonio Logli.

Roberta Ragusa è scomparsa nel 2012. Il 10 luglio 2019 è arrivata la sentenza definitiva che conferma quella di secondo grado: Antonio Logli è stato condannato a 20 anni per omicidio e distruzione del corpo della moglie.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 luglio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154