DIBATTITO

Vittorio Sgarbi: "Indossare la mascherina è contro la pubblica sicurezza"

Il deputato, in collegamento con Quarta Repubblica, critica l'obbligo di indossare la mascherina

Condividi
"La cosa più grave è che l'articolo 85 del Testo unico per la pubblica sicurezza proibisce le mascherine. Stabilisce in modo chiarissimo che è vietato comparire mascherato in luogo pubblico. Vedo un sacco di travestiti, persone tutte coperte: potrebbero essere terroristi. È vietato". Vittorio Sgarbi, in collegamento con Quarta repubblica, critica l'obbligo di indossare le mascherine.

"Nessun voto in parlamento ha eliminato quella legge", afferma il critico d'arte e deputato, "non mi rompano i co*****i, mi dicano quale legge prevale: la pubblica sicurezza o una str*****a del mercato di portare la mascherina, all'aperto, al mare".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
19 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154