logoloading

QUARTA REPUBBLICA

Maria Elena Boschi: “Grave pensare che la donna o non ha figli o non vale nulla”

Maria Elena Boschi del Pd e Nicola Molteni della Lega si confrontano sul tema della famiglia in vista del congresso di Verona

Condividi
"Io sono papà, non sono genitore 1 e genitore 2. Per me c’è un papà e c’è una mamma. Sono contrario all’utero in affitto e all’adozione dei bambini da parte delle famiglia omosessuali perché secondo me un bambino deve avere una mamma e deve avere un papà". È questa la posizione di Nicola Molteni, sottosegretario leghista al Ministro dell’Interno.

A Quarta Repubblica Maria Elena Boschi e Nicola Molteni discutono su due diverse visioni della famiglia, argomento di grande attualità in vista del congresso di Verona di fine marzo. La deputata del Pd, pur trovandosi d’accordo sulla questione dell’utero in affitto, difende i diritti delle coppie arcobaleno: "Piaccia o non piaccia, c'è una legge del nostro Paese che riconosce le unioni civili e quindi nel nostro Paese esistono anche famiglie con genitori dello stesso stesso".

Commentando alcune dichiarazioni di esponenti della Lega, l'ex sottosegretario dice: "Noi sostieniamo i diritti delle donne. Molto grave pensare che la donna o non ha figli o non vale nulla".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
19 marzo 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154