QUARTA REPUBBLICA

Matteo Salvini: "La metà delle scorte è fornita a magistrati"

Nello studio di Quarta Repubblica, Matteo Salvini spiega il nuovo provvedimento per razionalizzare le scorte

Condividi
A Quarta Repubblica, il Ministro dell'Interno Matteo Salvini parla del nuovo provvedimento per razionalizzare le scorte per magistrati, politici e imprenditori. In circa un anno sono state revocate 49 scorte come spiega Salvini in studio: "Ci sono ogni giorno 203 poliziotti in più in giro per strada invece di accompagnare gli onorevoli. Queste non sono scelte nominative".

"La metà delle scorte è fornita a magistrati, 274. Sicuramente ci sono magistrati a rischio. La domanda che si faranno questi organismi tecnici è se tutti questi sono veramente a rischio o se in alcuni casi qualcuno era a rischio dieci anni fa", conclude il vicepremier.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
09 luglio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154