L'INTERVISTA

Assistenti Civici, Meloni: "Non ci serve il corpo dei guardoni municipali"

La leader di Fratelli d'Italia a Quarta Repubblica: "O sono figure inutili o si creano i Guardiani della Rivoluzione"

Condividi
Giorgia Meloni definisce come una "cretinata" la proposta del governo di istituire gli "assistenti civici" per aiutare le istituzioni a far rispettare le norme anti contagio. "Non ci serve il corpo dei guardoni municipali, non ha senso", afferma la leader di Fratelli d'Italia, ospite di Quarta Repubblica.

"Queste figure o non servono a nulla perché non hanno autorità e strumenti, oppure devi dargli uno status di pubblico ufficiale, un manganello e una divisa e così hai fatto i Guardiani della Rivoluzione", spiega l'onorevole invitando quindi il governo a "ritirare questa stupidaggine". Secondo Giorgia Meloni: "In uno Stato normale sono le forze dell'ordine a svolgere questi compiti e in questo caso bisognerebbe appellarsi alla responsabilità degli italiani".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154