QUARTA REPUBBLICA

"250 irregolari hanno occupato il mio albergo"

A Quarta Repubblica la testimonianza shock dell'imprenditore Fabrizio Gianni

Condividi
L’Aniene Roma Palace, hotel a quattro stelle dotato di 72 camere, non ha mai visto l’ombra di un cliente. A raccontare il perché a Quarta Repubblica è Fabrizio Gianni, l’imprenditore che ha voluto costruire l’albergo: “Per motivi burocratici cui non sono avvezzo non mi è strato permesso di aprire e nel frattempo l’edificio è stato occupato da 100 famiglie di irregolari italiani”. Con tutto ciò che ne consegue: “Avevo già assunto trenta persone, che ovviamente non hanno mai potuto iniziare a lavorare”.

Ma oltre al danno per Gianni è arrivata anche la beffa perché il Comune di Roma e l’Acea gli hanno anche mandato le bollette di luce e gas da pagare.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
01 aprile 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154