Premium Crime

Prodigal Son in prima assoluta

Debutto in prima visione assoluta per Prodigal Son da lunedì 20 gennaio in prima serata su Premium Crime

Condividi
Lo psicologo criminale Malcolm Bright usa il suo genio contorto per entrare nelle menti degli assassini ed aiutare il NYPD. E mentre aiuta la polizia a rintracciare i delinquenti più pericolosi della città, Bright combatte i suoi stessi demoni.

Al via su Premium Crime, da lunedì 20 gennaio, la serie Prodigal Son con Michael Sheen, Bellamy Young, Tpom Payne, Lou Diamond Phillips.

Un’altra prima visione deluxe per Premium Crime, con il drama "Prodigal Son" in onda da lunedì 20 gennaio, per 22 appuntamenti, in prima serata. Al centro del crime firmato Greg Berlanti un personaggio provocatorio, irriverente e sarcastico: lo psicologo criminale Malcolm Bright (Tom Payne, The Walking Dead), un uomo che vive l'omicidio come un'impresa di famiglia.

Nel cast della serie realizzata da Berlanti Productions con Warner Bros Television e Fox Entertainment, oltre a quella di Payne, spicca la figura di Michael Sheen (Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico, noto per i film The Queen, Il maledetto United, Frost/Nixon e le serie cult Masters of Sex e Good Omens), e quelle di Bellamy Young (Scrubs, Dirty, Sexy, Money, Scandal) e Lou Diamond Phillips (La Bamba, Young Guns I & II, Longmire).

Il procedural, negli Usa in onda su Fox, ha realizzato il miglior debutto sul target commerciale (sia nei dati Live + Same Day, sia in quelli Live + 3: in un una settimana, il primo episodio ha registrato un ascolto multipiattaforma di 8.5 milioni di spettatori; il secondo ha confermato la share sul target commerciale ed è cresciuto, in termini di ascolto medio, sugli individui).

Quanto alla critica, Variety parla di uno Sheen "in grado di portare abilmente il suo personaggio vicino allo humor garbato di Annibal Lecter" e che viene "dosato con cura, bene e mai troppo". Tv Guide, a sua volta, sottolinea quanto Michael Sheen "si muova con leggerezza nel personaggio, divertendosi ad interpretare un serial killer ed affascinante conversatore".

La famiglia Bright è curiosa, a dir poco: Malcom possiede il dono di sapere cosa pensano e come funzionano le menti criminali; il padre, l’intelligente, ricco e carismatico dottor Martin, negli Anni '90 era il serial killer The Surgeon; la madre, elegante e manipolatrice, è la waspy e drunky Jessica; la sorella è l’ambiziosa e perfettina giornalista Tv Ainsley (Halston Sage, The Orville). Per compensare, il giovane Bright aiuta il NYPD a risolvere crimini e catturare assassini. Qui incontra il suo mentore, il boss del dipartimento Gil Arroyo, la detective Dani Powell (Aurora Perrineau, The Carmichael Show) ed il detective JT Tarmel (Frank Harts, Master of None, Billions), che spesso si chiede se Bright non sia lui stesso uno psicopatico.

TUTTE LE UTLIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
20 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154