logoloading

POMERIGGIO CINQUE

Vicenza, uccide l'ex compagna a coltellate. Parla il vicino

Luigi Segnini ha aggredito l'ex compagna con un coltello da sub. Ai microfoni di Pomeriggio Cinque, la testimonianza di un vicino di casa

Condividi
A Montegaldella, Marianna Sandonà, 43 anni, è stata uccisa nel suo appartamento dall'ex compagno, Luigi Segnini. Con la scusa di riprendere alcuni oggetti lasciati a casa della donna, l’uomo è riuscito a colpire Marianna con un coltello da sub. In casa era presente anche un collega di lavoro, Paolo Zorzi, che è stato ferito in modo grave da Luigi.

A dare l'allarme è stato un vicino di casa, che, ai microfoni di Pomeriggio Cinque, racconta l'aggressione: “Si sente un colpo e poi un urlo. Ho visto tutto mentre lavavo la mia auto. Luigi l’accoltellava con cattiveria. L‘altro ragazzo è caduto davanti a me e io sono subito corso in casa a chiamare aiuto. L’ha spinta fino al muro e la colpiva. Almeno dieci coltellate. Aveva lo sguardo quasi contento di quello che stava facendo”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
10 giugno 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154