CRONACA

Venezia, preso a pugni perché passeggiava senza mascherina

A Pomeriggio Cinque, la storia di Nicola che sarebbe stato aggredito perché non indossava la mascherina

Condividi
In collegamento con Pomeriggio Cinque, Nicola, 30 anni, racconta di essere stato picchiato da un uomo per non aver indossato la mascherina per le strade di Venezia: “Stavo camminando alle quattro del pomeriggio e non c’era molta gente. Stavo passeggiando con la mia migliore amica e c’era un signore con una bambina che indicava le persone senza mascherina”.

Secondo la versione raccontata da Nicola, l’uomo l’avrebbe attaccato con alcuni pugni al volto: "Il signore si è avvicinato a me dicendomi di mettere la mascherina, si è alterato e ha consegnato la bambina alla moglie. Mi placca, mi strappa gli occhiali e comincia a filmarmi. Io gli prendo il cellulare e lui mi sferra il primo pugno".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154