CRONACA

Umberto, vive sepolto in casa tra i rifiuti: “Mi dovete lasciare in pace”

Umberto, l’anziano che vive sepolto tra i suoi rifiuti a Bari, non vuole lasciare la sua abitazione. A Pomeriggio Cinque, il sopralluogo dei servizi sociali e dell'impresa di pulizie

Condividi
A Pomeriggio Cinque, Barbara d’Urso torna a parlare della storia di Umberto, l’uomo che da alcuni anni vive nella sua casa in mezzo ai rifiuti. In diretta da Bari, la conduttrice mostra il sopralluogo dei servizi sociali e dell’impresa di pulizie.

“Devo scendere io? No, io devo dormire qua non vado via”, afferma Umberto quando i vigili urbani cercano di convincerlo a lasciare la sua abitazione, “Io devo dormire qua. Mi dovete lasciare in pace”. Umberto è entrato in una struttura specializzata, ma è uscito dopo mezzora per tornare a casa sua: “Loro dovevano venire a pulire, ma non sono venuti".

"C'è un'impresa di pulizie che ha deciso di pulire casa tua gratuitamente, ma tu devi lasciare la casa. Questi signori dovranno buttare i tuoi mobili perché sono piene di larve e insetti. Non sono dei ladri", spiega Barbara d'Urso all'uomo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
19 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154