POMERIGGIO CINQUE

Sorelline picchiate, parla la mamma: "Botte e minacce dal compagno"

In collegamento con Pomeriggio Cinque Anna, arrestata con il compagno per le lesioni sulle figlie, racconta la sua versione

Condividi
Il mio compagno aveva il vizio del gioco d’azzardo, una sera abbiamo litigato perché aveva preso tutti i soldi. Se ne voleva andare, io l’ho trattenuto ma lui mi ha spinto mentre avevo la bambina più piccola in braccio e forse le fratture sono dovute a quello". In collegamento con Pomeriggio Cinque parla Anna, arrestata a Caserta insieme al compagno Vincenzo per le lesioni sulle figlie di 3 anni e 6 mesi. I genitori sono stati scarcerati il 15 maggio.

"Vincenzo ti picchiava?", le chiede Barbara d'Urso. "Sì, spesso", risponde Anna, "e ho ricevuto botte e minacce, persino sputi, anche dalla cognata e dalla suocera". La sua versione non convince completamente la conduttrice, che continua a incalzarla. Poi viene ascoltata anche la versione di Vincenzo, che smentisce la compagna.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
16 maggio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154