POMERIGGIO CINQUE

Silvio Berlusconi: "Italiani fuori di testa"

Il leader di Forza Italia ospite di Barbara d'Urso contro il Movimento 5 Stelle e i suoi elettori

Condividi
“In quanti votano Silvio Berlusconi. Mi vergogno di dirlo: cinque o sei italiani su cento e mi sembra una cosa assolutamente fuori dal mondo", dice Silvio Berlusconi a Pomeriggio Cinque. "E penso che gli italiani siano quasi tutti fuori di testa. Hanno affidato un’azienda importante come l’Italia a qualcuno che non la conosce che non ha mai lavorato o studiato. Che sa solo chiaccherare bene, ma poi quando va in azienda non ne capisce niente. Ma gli italiani dove hanno messo la testa?”

Ospite di Barbara d'Urso, Silvio Berlusconi spiega i motivi della sua candidatura alle elezioni europee: “Sono preoccupato. Non abbiamo delle belle prospettive e siccome ho cinque figli e dodici nipoti sono preoccupato per tutti loro. Ho questa grande preoccupazione di dove sta andando il nostro Paese e l’Europa. In base a questa preoccupazione, ho sentito il dovere e il senso di responsabilità di candidarmi in Europa”.

Il leader di Forza Italia critica duramente il governo, il Movimento 5 Stelle e nello specifico Alessandro Di Battista.
11 febbraio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154