Pomeriggio Cinque

Ragazzo picchiato a Cagliari perché gay

A Pomeriggio Cinque, parla l’amica del 17enne picchiato da un gruppo di coetanei perché omosessuale

Condividi
Un ragazzo di 17 anni di Cagliari è stato insultato e picchiato perché omosessuale. I suoi aggressori hanno ripreso le violenze per poi postare il video sui social.

Martina, l’amica della vittima, racconta l’accaduto a Pomeriggio Cinque: “un ragazzo ha contattato Andrea su un sito web fingendosi di essere omosessuale. Ha fatto tutto per organizzare un appuntamento con Andrea. Quando però siamo arrivati all'incontro, abbiamo capito il vero scopo di questo ragazzo. Ci siamo trovati davanti a un gruppo di ragazzi, circa una ventina, che hanno cominciato a deriderci. Hanno iniziato a urlare e offendere il mio amico”.

Martina sottolinea che non è un caso isolato perché Andrea viene costantemente preso di mira sia scuola che sui social per il suo orientamento sessuale.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
05 febbraio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154