CRONACA

Picchiato e minacciato dagli affittuari: "Non li perdono"

A Pomeriggio Cinque la storia di Paolo: "Ho affittato la mia casa per una settimana e mi hanno cambiato la serratura"

Condividi
"Mi hanno preso a pugni in faccia, non li voglio neanche vedere. È la casa di mia madre, lì ci sono i miei ricordi. Da me non avranno il perdono, si parleranno i nostri avvocati". È ancora arrabbiato Paolo, in collegamento con Pomeriggio Cinque, mentre racconta la sua storia a Barbara d'Urso che prova a trovare una soluzione.

Secondo la sua versione, Paolo affitta il suo appartamento per una settimana a una coppia, che poi chiede di rimanere più tempo. Quando il proprietario si presenta all'uscio, viene minacciato e picchiato, e più tardi si trova la serratura cambiata. La coppia vive ancora lì e all'inviata di Pomeriggio Cinque dice di voler far pace con Paolo, che però rifiuta.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
04 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154