CRONACA

Padova, parroco allontanato perché non rispetta il celibato

In collegamento con Pomeriggio Cinque parla il sostituto di don Marino Ruggero. ex parroco della chiesa di san Lorenzo di Albignasego

Condividi
"Se la Curia e il Vescovo sono indirizzati ad aprire un processo canonico, hanno certamente delle prove piuttosto importanti riguardo a quello che può essere accaduto. Si va avanti con le prove". In collegamento con Pomeriggio Cinque da Padova, parla monisgnor Giovanni Brusegan, che sta sostituendo don Marino Ruggero nella parrocchia di san Lorenzo ad Albignasego dopo il suo allontanamento.

Il parroco 54enne, che in passato avrebbe anche sostenuto un provino al Grande Fratello, non avrebbe rispettato il celibato: l'uomo avrebbe intrattenuto più di una relazione intima con alcune parrocchiane. "Lo scandalo lo ha fatto l'ultima donna", sostiene un cittadino, "che si è vendicata quando si sono lasciati e ha scritto al vescovo".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154