POMERIGGIO CINQUE

Omicidio di Gabriel Feroleto, trovate tracce di sangue nel letto

Un sopralluogo dei Ris potrebbe aprire nuove piste per l’omicidio del piccolo Gabriel

Condividi
Potrebbe esserci una svolta dietro l’omicidio del piccolo Gabriel Feroleto, il bambino di tre anni ucciso in provincia di Frosinone. Entrambi i genitori, Nicola e Donatella, sono attualmente in carcere per il delitto.

Un sopralluogo dai RIS avrebbe rilevato tracce di sangue all’interno del letto del bambino. Questo potrebbe mettere in discussione il luogo dello strangolamento di Gabriel. Nella stanza da letto di Donatella si concentrano le indagini che potrebbero aprire portare a nuove piste per questo delitto.

L’inviata Giorgia Scaccia di Pomeriggio Cinque mostra i diversi ambienti dell’abitazione: “Non è presente un lettino vero e proprio, ma un letto dove dormivano Donatella, il piccolo Gabriel e la nonna. Quello che non quadra è la dinamica. Come e dove è stato ucciso Gabriel?”.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
10 maggio 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154