POMERIGGIO CINQUE

Novara, la mamma di Nicholas: "È un mostro, merita l'ergastolo"

In collegamento con Pomeriggio Cinque interviene la madre di Nicholas, l'uomo fermato per l'omicidio del piccolo Leo a Novara

Condividi
"MIo figlio è un mostro, merita l'ergastolo. All'età di 6 anni picchiò un suo compagno di classe, poi ruppe gli occhiali al maestro e prese a calci la maestra. Era molto aggressivo e prepotente fin da piccolo. Così io e mio marito decidemmo di metterlo in una comunità, sperando che potessero aiutarlo, ma niente". In collegamento con Pomeriggio Cinque interviene la mamma di Nicholas, l'uomo fermato per l'omicidio del bambino di 2 anni a Novara, figlio della compagna Gaia.

"Non ho mai conosciuto Gaia", spiega la madre di NIcholas, "altrimenti l'avrei avvisata, come ho fatto con le altre compagne. Forse avrei salvato il piccolo Leo". In trasmissione era già intervenuta l'ex compagna di Nicholas, che aveva confermato l'aggressività dell'uomo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
04 giugno 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154