CORONAVIRUS

Milano, multato perché fumava senza mascherina

A Pomeriggio Cinque, Massimo racconta di essere stato fermato e multato per aver fumato una sigaretta a Milano

Condividi
In diretta da Milano, parla Massimo dopo essere stato multato perché fumava con la mascherina abbassata. In collegamento con Pomeriggio Cinque, l'uomo racconta l'incontro con la polizia locale: “Stavo tonando a casa da lavoro, e alcuni giorni sono tornato a casa a piedi. Stavo fumando una sigaretta e dopo qualche metro ho incrociato la polizia locale. Mi hanno fatto una multa di 280 euro".

Massimo dichiara di aver rispettato sempre le distanze di sicurezza: "Era il 9 aprile, era piena emergenza e c’era pochissima gente. Milano era spettrale, non c’era nessuno a due metri da me".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
29 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154