FLASH MOB

Milano, la protesta del ristoratore: "Sono in sciopero della fame"

Paolo è davanti all'Arco della pace per protestare contro le condizioni previste dal governo per la riapertura delle attività commerciali

Condividi
"Da nove giorni non mangio e bevo e basta. Sto dormendo qui davanti in una tenda, quando è piovuto un po' mi sono bagnato ma la tenda mi ripara. Ce la faccio sneza problemi, l'importante è risolvere la situaizone di tutti i miei colleghi". Paolo, in collegamento con Pomeriggio Cinque, spiega perché da più di una settimana è in sciopero della fame e accampato davanti all'Arco della pace di Milano.

Paolo è un imprenditore che critica le misure imposte dal governo per la riapertura delle attività commerciali. "Bisogna cambiare questo decreto, la distanza di quattro metri quadrati non ci permetterà di riaprire".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
14 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154